Le franchigie della cassa malati non si toccano

Si profila una fumata nera per il tentativo del Consiglio federale di modificare il sistema delle franchigie di cassa malati . L'Esecutivo avrebbe voluto diminuire gli sconti sui premi previsti per chi sceglie la franchigia massima (2.500 franchi). Secondo la Commissione della sicurezza sociale e della sanità degli Stati, si tratta di una mossa incomprensibile perchè, così facendo, si penalizzerebbero proprio quegli assicurati disposti ad assumersi una maggiore responsabilità.


Fonte: Corriere del Ticino