Firme false su casse malati e disdette: la truffa operata da una società di intermediazione

Leggiamo con rabbia la notizia di una signora di Zurigo che si è ritrovata assicurata presso una nuova cassa malati a sua insaputa. Ad agire al posto suo è stata una società intermediaria che non rispetta i criteri di qualità richiesti. L’obiettivo dei truffatori potrebbe essere incassare provvigioni facili.
Groupe Mutuel, l' assicurazione coinvolta, chiarisce di aver interrotto la collaborazione con la società intermediaria e avviato un procedimento penale; si impegna inoltre a liberare da contratto le persone colpite dalla truffa.

Notizie come questa sono una macchia per chi lavora nel settore.
Affidatevi a consulenti e società attive da anni, correttamente registrate presso FINMA e CICERO, istituti sinonimo di garanzia e qualità e controllate sempre le recensioni lasciate da altri clienti.
Noi di TicinoConfronti mettiamo serietà, trasparenza e professionalità nel nostro lavoro e prendiamo le distanze da questi truffatori.


La Direzione di Ticino Confronti