Pronto soccorso: una tassa da 50 Chf dietro l'angolo

Fa discutere l'idea del Nazionale di far pagare un tassa di 50 franchi per il pronto soccorso!! Non piace alla popolazione e, tantomeno, agli operatori del pronto soccorso.

Il responsabile dei pronto soccorso dell’EOC esprime la sua preoccupazione temendo che qualche paziente possa rinunciare a una consultazione mettendo in pericolo la sua salute. Inoltre evidenzia l'assenza di alternative ai pronto soccorso, soprattutto fuori orario e nei periodi festivi, quando molti studi medici sono chiusi.
Il portavoce di Santesuisse ( organizzazione mantello delle casse malati ) conviene, invece, che la tassa ridurrebbe le fastidiose file d’attesa a beneficio dei pazienti con un’urgenza reale.

Fonte: Tio.ch