Coronavirus: le disposizioni del Consiglio di Stato 11/03/2020

SCUOLE DELL'OBBLIGO APERTE, RESTRIZIONI PER GLI ANZIANI

Continua l'avanzata del Virus in Svizzera: 645 casi, di cui 128 in Ticino.
Mentre l'OMS dichiara la pandemia, il Consiglio di Stato detta le nuove disposizioni:

Fino a domenica 29 marzo in Ticino rimarranno chiuse le scuole postobbligatorie e i luoghi d'aggregazione (es. cinema, teatri, musei, palestre, impianti di risalita, ecc.); saranno vietati gli assembramenti con più di 50 persone e le manifestazioni. Stop anche per gli eventi sportivi di ogni genere e categoria.

E' inoltre fatto divieto agli over 65 anni accudire minorenni, frequentare esercizi pubblici e utilizzare mezzi pubblici al di fuori della stretta necessità (mediche, professionali o per spesa di prima necessità).

Per leggere il decreto completo:
https://www.rsi.ch/…/Il%20decreto%20del%20Consiglio%20di%20…

Fonte: RSI